30/12/13

Canon 6D + 24-105/f4 2L IS USM

Bene, eccomi arrivato al dunque.
Dopo alcune settimane di prova posso dire di essere pienamente soddisfatto dell'acquisto fatto.
In realtà, non ho ancora uno scatto buono da proporre perché mi sono solo cimentato in un'operazione di test, ma alcune considerazioni posso farle.
Come già letto su blog e forum in giro per la rete, posso confermare la grande qualità del file spinto agli alti ISO. Fino a ISO 6400 il lavoro da fare in post produzione è praticamente nullo (in relazione alla quantità di zone in ombra della foto). La qualità generale del file prodotto mi sembra più che ottima, considerando che, essendo un sensore maggiormente votato alla gestione delle alte sensibilità, non si tratta di una fotocamera da consigliare a chi cerca la super definizione del micro dettaglio sullo stile della Nikon D800. L'ottica compie egregiamente il suo lavoro, risultando un po' pesante a causa del corpo abbastanza piccolo e leggero della fotocamera. A proposito di questo, devo dire che in mano la fotocamera calza alla perfezione anche se penso che acquisterò il battery grip x bilanciare il tutto (mi sarà utile anche per l'autonomia nelle lunghe esposizioni dato che mi sono dotato di filtri ND da 4 e 10 stop). Sicuramente in lista per il futuro ci sarà il 17-40 f/4 L.

Alla prossima!


04/11/13

In attesa

Eccomi qua nuovamente x chiacchierare velocemente in relazione al titolo di questo post. Ebbene si, sono in attesa di una nuova fotocamera, ovvero una Canon 6D con obiettivo 24-105 L. Dopo un anno e mezzo passato con la mia fedelissima Fuji X100, ho capito quali possono essere i suoi limiti e cosa mi serve x completare il mio corredo in modo da poter spaziare senza limiti tecnici tra i vari approcci fotografici. Credo che arriverà la prossima settimana oppure quella successiva e non appena avrò sondato i suoi pregi e i suoi limiti credo che metterò giù qualche riga a riguardo. Intanto, mentre cercavo informazioni sulla fotocamera mi sono imbattuto in un video a dir poco fantastico ed emozionanante che molto probabilmente non sarà sfuggito ai più, ma nel caso qualcuno lo abbia perso inserisco il link come conclusione di questo post.

Ciao!

26/10/13

Nik Collection

Ciao a tutti, in questo breve post voglio spendere qualche veloce parola riguardo alla post produzione. Come molti altri fotografi, il software che uso in primo luogo e che ritengo d'eccellenza è Lightroom attualmente nella versione 4.4. Nel frattempo sto studiando Photoshop, il quale sicuramente avrà grande utilità una volta acquisita una buona padronanza di questo vaso di Pandora. Riuscendo a fare praticamente tutto ciò che mi serve con LR, ho comunque approfittato dell'acquisizione dei prodotti Nik da parte di Google, mossa che ha fatto abbassare il prezzo in maniera davvero considerevole. Quindi, con meno di 150 euro, mi sono portato a casa l'intera collezione di software. Ormai è da un po' che ne faccio uso e devo dire che è un prodotto estremamente valido, piuttosto facile da usare e capace di fornire risultati eccellenti. Da amante del bianco e nero ammetto che sto usando Silver efex davvero tanto e attualmente è il programma che conosco meglio. Parallelamente ho iniziato a usare anche Viveza, il quale permette di arrivare a una gestione del colore davvero sopraffina. Attualmente lo sto usando molto per la preparazione dello scatto alla conversione in bianco e nero. Una bella implementazione è quella che compare di default in Photoshop all'interno del menù riguardante i plus-in, infatti, andando ad aprire quello riguardante la Nik collection, ci troviamo con una finestra recante all'interno la lista dei software elencati seguendo il workflow consigliato dal produttore. Detto questo mi pare evidente che non posso fare altro che consigliare l'acquisto di questo bellissimo prodotto, facendo attenzione però a non calcare troppo la mano, pena l'insorgere di artefatti, discorso comunque valido anche per LR PS.
Alla prossima!

03/10/13

Parlando di fotografia

Ciao a tutti!
E' da un po' che non scrivo e in realtà è da un po' che neanche fotografo...è un periodo molto intenso al lavoro (per fortuna...) e oltre a non avere molto tempo x fotografare, in questo momento ho anche difficoltà a rimanere concentrato sui progetti attualmente in piedi. Per lo meno, riesco comunque a rimanere collegato al mondo della fotografia, cosa che sto facendo passando i momenti liberi su testi di settore e su siti di condivisione e blog vari. In particolare sto leggendo molto materiale edito da Craft&Vision e primi su tutti i testi di David duChemin. Per chi non lo conoscesse, consiglio vivamente il suo blog e i suoi testi dove tratta l'argomento fotografia quasi esclusivamente dal punto di vista della visione e dell'espressione. Alle volte può risultare un po' prolisso e ripetitivo, ma devo dire che non mi stanco mai di confrontarmi con il suo punto di vista il quale prescinde quasi totalmente dagli aspetti puramente tecnici della materia.
Giusto per non chiudere il post senza immagini, inserisco pochi scatti realizzati velocemente durante l'inaugurazione della nuova casa di una coppia di cari amici. Scatti senza pretese basati solo su un approccio emozionale.

A presto!

p.s. Ho appena finito di assorbire letteralmente il fotolibro Des Irae di Paolo Pellegrin. A chi non si è ancora imbattuto in quest'opera posso solo dire che è di una potenza devastante...




02/09/13

Fotografia di architettura: Palazzo della Regione

Ciao a tutti, come anticipato nel precedente post in questo periodo mi sto dedicando a un breve progetto fotografico che riguarda il Palazzo della Regione presente a Udine, città dove vivo.
Normalmente lascio decantare gli scatti x un periodo relativamente lungo prima di affrontarli in post produzione, ma questa volta ero troppo curioso di vedere che risultati potevo ottenere. La struttura del palazzo è sostanzialmente larga e tozza con delle parti aggettanti ed è su queste ultime che mi sono soffermato maggiormente. Prima di arrivare al momento dello scatto, ho aspettato una giornata di cielo terso in modo da avere una tonalità blu piuttosto uniforme. Questa scelta è stata fatta x far diventare il cielo pressochè nero applicando un filtro rosso in post produzione. L'effetto finale infatti voleva essere quello di ottenere foto fortemente contrastate tra cielo e soggetto. In ultimo, ho rinforzato leggermente l'ingresso di luce laterale dovuta al sole basso.
Vi lascio con qualche scatto, a presto!





24/08/13

Paesaggi acquatici del Friuli



Ciao a tutti, oggi mi sono dedicato a una serie di scatti di architettura ma, pur avendo appena scaricato la scheda su Lightroom, questo post non riguarderà ciò che ho prodotto in questo pomeriggio. Ho solo voluto comunicare il fatto, dato che questo lavoro mi è stato assegnato un sacco di tempo fa e finalmente sono riuscito a scattare una serie di foto che spero portino al risultato richiesto... Apro comunque una piccola parentesi su questo discorso; infatti la mia tendenza è di lasciar decantare le foto appena fatte per un periodo di tempo variabile, in modo da riuscire a valutarle in maniera obiettiva, senza risentire dello stato emotivo legato alla fase di scatto, ancora presente nei giorni immediatamente successivi. Detto questo, quelle che vi propongo sono delle fotografie che fanno parte di un progetto decisamente lungo, riguardante i paesaggi acquatici della mia regione (mare, fiumi, laghi). Non sono assolutamente fotografie di paesaggio scattate con l'intento di ricercare la perfezione da catalogo, bensì, come la mia produzione in genere, foto create per riflettere il mio stato d'animo che ho provato al momento dello scatto. Ne consegue che il lavoro non è supportato da un filo conduttore (se non il tema del progetto) che lo renda omogeneo dal punto di vista grafico. Come dicevo, il lavoro si presenta lungo e per ora posto qui un breve estratto. Uno scatto dello stesso lavoro è presente nel post precedente.

A presto!

Spiaggia di Grado
Spiaggia di Grado
Spiaggia di Grado
Villaggio del pescatore
Villaggio del pescatore
Villaggio del pescatore

18/08/13

Incetta di fotolibri

Ciao a tutti, questo weekend sono parecchio contento perchè ieri sono tornato a casa con un bel malloppo di fotolibri che avevo ordinato. A parte il volume sull'invasione di Praga fotografata dal grandissimo Koudelka che è attualmente ancora in ristampa, mi sono portato a casa "Genesi" di Salgado, "Dies Irae" di Pellegrin e due volumi del grandissimo Ghirri, "Pensare x immagini" (ovvero il catalogo della mostra tenutasi al Maxxi di Roma) e "Bello qui, non è vero?". Mi aspetta un periodo di grande immersione e credo che riporterò qui le mie impressioni durante le letture.
Qui di seguito inserisco una foto fatta da me, che dovrebbe dare il La a una serie eterogenea nella forma    (in quanto non è un reportage) ma con in comune il tema dei paesaggi acquatici della mia regione.

A presto!


Spiaggia di Lignano

16/08/13

Fonti utili x il fotoamatore

Ciao a tutti, in questo post voglio dare giusto qualche info a chi sta cercando materiale x accrescere la propria cultura fotografica. Come dicevo nel precedente post, nell'ultimo anno mi sono dedicato a uno studio abbastanza intenso della materia. Oltre ai link a diversi blog e siti che trovate nella barra delle fonti utili, spendo una parola in particolare x il blog FotoComeFare. In questo spazio trovate veramente molto materiale riguardante la fase di scatto e la post produzione. Ci sono anche molte discussioni riguardanti l'attrezzatura ma sinceramente non mi sono mai soffermato su di esse. Il materiale è di facile consultazione e lo trovo perfetto x chi inizia e x chi vuole aumentare il proprio bagaglio di conoscenze base.
Altri due luoghi molto interessanti sono FotografiaProfessionale e Craft&Vision. Nel primo trovate materiale didattico sopratutto sotto forma di video. Il materiale proposto è di ottimo livello e in vari periodi dell'anno si trovano anche buone offerte. Vi cito in particolare "Shoot to Thrill", un e-book davvero bello sulla composizione fotografica, diverso dai molti libri didattici che ho leggiucchiato negli anni, molto diretto, pieno di link ai lavori di grandi autori, un libro ricco ma rapido che rimane in testa. Nella seconda proposta trovate molto materiale utilissimo x accrescere la cultura generale nel mondo della fotografia. Qui trovate interessanti magazine ai quali potete anche abbonarvi (tutto in formato e-book), brevi testi di tecnica fotografica e di post produzione, testi di divulgazione concettuale rispetto alla fotografia in se e all'essere fotografi (professionisti e non).


Alla prossima!

15/08/13

Si inizia!!

Ciao a tutti, il mio nome è Maurizio, sono un fotoamatore e inizio qui il mio primo blog. Questo spazio lo userò per parlare di fotografia in quanto forma d'arte, mezzo di espressione e di crescita culturale in genere. Di quest'ultimo aspetto sono veramente convinto dato che, volendo cercare di crescere come fotografo, mi sono ritrovato a studiare volumi, seguire video tutorial, confrontarmi personalmente con altri fotografi professionisti e non e con artisti in genere, allargando molto il campo culturale al quale mi sono affacciato. L'attrazione x il mezzo e il linguaggio fotografico l'ho sentita fin da ragazzino ma, dotatomi di reflex attorno ai vent'anni non mi sono mai cimentato seriamente causa la mia poca propensione all'essere un buon archivista, ritrovandomi quindi presto scoraggiato dal dover gestire negativi e stampe che correvano in giro x la casa. Alla fin fine in tutti questi anni ho collezionato solo un po' di classiche istantanee delle vacanze accumulando frustrazione per non sentirmi appagato dal mio modo di vivere la fotografia. Finalmente, un anno fa esatto sono entrato nel mondo del digitale, cosa che ha risolto all'istante i problemi di organizzazione e mi ha fatto subito intravvedere le possibilità che avevo di fronte affiancando la fotocamera ai software di post produzione (che io tendo a chiamare Camera oscura). Inoltre, dopo un lungo studio su me stesso, ho capito che sarebbe stato meglio abbandonare, almeno x il momento, l'idea della reflex e andare su qualcosa di più leggero, silenzioso e maneggevole. Alla fine mi sono dotato di una Fuji X100, della quale mi sono innamorato all'istante. Leggera, maneggevole, silenziosissima, un ottimo file (scatto in raw) e un'ottica fissa che mi costringe a dovermi muovere x cercare inquadratura e luce. Fatto l'acquisto, ho iniziato a sentire subito l'esigenza di accrescere le mie conoscenze nel campo e ho iniziato a studiare da autodidatta tecnica e cultura fotografica e tecnica della post produzione (tutte cose che sto facendo tuttora). A questo punto direi che come primo post di presentazione è tutto, dalle prossime puntate incomincerò a pubblicare alcuni lavori e magari a presentare il materiale di studio. Dato che questo è il mio primo blog e che è tutto in divenire, chiedo a chi lo incrocerà di avere un po' di pazienza nel caso venissero fuori strafalcioni di qualche tipo...

A presto!!