03/10/13

Parlando di fotografia

Ciao a tutti!
E' da un po' che non scrivo e in realtà è da un po' che neanche fotografo...è un periodo molto intenso al lavoro (per fortuna...) e oltre a non avere molto tempo x fotografare, in questo momento ho anche difficoltà a rimanere concentrato sui progetti attualmente in piedi. Per lo meno, riesco comunque a rimanere collegato al mondo della fotografia, cosa che sto facendo passando i momenti liberi su testi di settore e su siti di condivisione e blog vari. In particolare sto leggendo molto materiale edito da Craft&Vision e primi su tutti i testi di David duChemin. Per chi non lo conoscesse, consiglio vivamente il suo blog e i suoi testi dove tratta l'argomento fotografia quasi esclusivamente dal punto di vista della visione e dell'espressione. Alle volte può risultare un po' prolisso e ripetitivo, ma devo dire che non mi stanco mai di confrontarmi con il suo punto di vista il quale prescinde quasi totalmente dagli aspetti puramente tecnici della materia.
Giusto per non chiudere il post senza immagini, inserisco pochi scatti realizzati velocemente durante l'inaugurazione della nuova casa di una coppia di cari amici. Scatti senza pretese basati solo su un approccio emozionale.

A presto!

p.s. Ho appena finito di assorbire letteralmente il fotolibro Des Irae di Paolo Pellegrin. A chi non si è ancora imbattuto in quest'opera posso solo dire che è di una potenza devastante...