24/02/14

Post incendio

Come accennato in un post precedente, alcuni mesi fa ho affiancato la mia fedelissima Fuji X100 con una Canon 6D, scelta e acquistata dopo uno studio abbastanza approfondito riguardo all'offerta del mercato. Nell'ultimo periodo la  nuova fotocamera è stata usata quasi esclusivamente per studiare l'uso del flash off camera, argomento ampissimo e affascinante che mi sta appassionando davvero tanto. Finalmente, durante questo weekend di bel tempo ho trovato un paio d'ore x uscire a riprendere un soggetto che mi aveva incuriosito tempo fa, incrociandolo casualmente. Si tratta di un deposito di divani e poltrone andato a fuoco. Ne è rimasta una scena decisamente apocalittica, il capannone praticamente sciolto su se stesso e un cumulo di divani accatastati all'esterno, probabilmente nel tentativo di salvarli. Un soggetto che rientra in una categoria che sempre affascina e che ritrae degrado e decadenza. Per l'occasione mi sono anche cimentato nell'utilizzo di tempi lunghi, tecnica che ha permesso di ottenere un cielo in movimento, incrementando il senso di drammaticità. Per finire ho applicato una post produzione della quale ho creato un preset in Lightroom e che definisco grunge x il tipo di effetto che va a generare.

Alla prossima!