06/12/14

Genova Contemporanea 2014

Con mio grande piacere sono stato invitato a partecipare all'esposizione internazionale Genova Contemporanea 2014. Di seguito il comunicato stampa.

GenovaCONTEMPORANEA
Esposizione Internazionale d’Arte Contemporanea
a cura di Mario Napoli

aperta fino al 23 dicembre 2014
da martedì a sabato
ore 15:30 – 19:00

Genova, SATURA art gallery

S’inaugura sabato 13 dicembre alle ore 17:00, nelle suggestive sale di Palazzo Stella a Genova, l’esposizione internazionale d’arte contemporanea “GenovaCONTEMPORANEA” a cura di Mario Napoli. La mostra resterà aperta fino al 23 dicembre 2014 con orario 15.30 – 19.00 dal martedì al sabato.

La città di Genova, dopo essere divenuta nel 2004 capitale europea della cultura, ha mantenuto nel corso degli anni questo ruolo organizzando iniziative e mostre legate all’arte contemporanea per far conoscere e apprezzare le opere di artisti emergenti e dei grandi maestri del Novecento. La vivacità della città è quindi lo scenario adatto a GenovaCONTEMPORANEA, nuova esposizione d’arte internazionale, con cui SATURA art gallery accoglie la polifonia dei nuovi linguaggi globali, così da favorire la creazione di nuove sinergie e scambi dinamici tra gli artisti. SATURA art gallery apre i propri spazi a questo stimolante dialogo, affermando il suo ruolo di primo piano nel panorama artistico italiano, sempre con un occhio rivolto al mondo esterno e ad ambienti tradizionalmente ignorati dalla scena ufficiale. SATURA non è una semplice galleria d’arte, ma un polo culturale pronto a ricevere un vasto pubblico conoscitore delle correnti artistiche e non solo. Da vent’anni, infatti, dimostra di essere all’avanguardia nella ricerca stilistica, agendo attivamente nella complessa geografia di circolazione delle idee e traducendo il carattere mobile dei codici visivi contemporanei. Mostre e happening sono il terreno per la creazione di proficui momenti di confronto e commistione tra i messaggi visivi. Ed è proprio con l’esposizione GenovaCONTEMPORANEA che vuole concentrarsi sulla formazione di sfaccettati intrecci identitari che nascono non limitandosi all’ambito locale ma si lasciano contaminare da molteplici influssi. Costruendo percorsi interpretativi personali, ci si focalizza sul presente ma facendo un passo verso il futuro, in attesa della grande Expo universale di Milano del 2015, che sarà il fulcro dei flussi espressivi. L’importante evento lombardo accrescerà l’affluenza di visitatori stranieri da sempre interessati e focalizzati sulle nuove tendenze artistiche italiane, una vetrina di assoluta importanza che aumenterà le collaborazioni con l’estero. Per questo motivo SATURA art gallery si fa promotrice dei linguaggi della contemporaneità sia italiana che internazionale, valorizzando una visione inedita del mondo artistico odierno. In una logica d’ibridazione nella quale autori, curatori e spettatori si pongono sullo stesso piano concettuale, non possono esserci restrizioni oggettive o tematiche e ogni contributo è un tassello di un puzzle sincretico.
Artisti esposti:

Aurelia Albertocchi, Guido Alimento, Marco Altavilla Pietro Altovino, Roberto Antelo, Anna Azzalini, Domenico Baglivo, Riccardo Bandiera, Vinicio Barcaccia, Toni Bellucci, Fabio Belometti, Donatella Benelli, Francoise Bisio, Chiara Boniardi, Pier Bonifacio, Annick Bonnin, Milvia Bortoluzzi, Jean Paul Braghin NOT SO POPULAR, Paola Carosiello, Luigi Carpineti, Anna Casazza, Lorenzo Castello, Paolo Cau, Marco Esteban Cavallaro, Barbara Cervio, Gaetano Cessati, Renato Civitivo, Ileana Colazzilli, Antonio Cursano, Rudy Di Pasquale, Francesco Donato, Ileana Donato, Daniele Fedi, Diego Figone Sambuceti, Marianela Figueroa, Silvia Finetti, Marco Gemelli, Giorgio Gioia, Isabella Giovanardi, Iolanda Giuffrida, Andrea Granchi, Gisela Hammer, Pia Labate, Luigi Lai, Bruna Leoni, Alla Chiara Luzzitelli, Greta Maciulaitis, Umberto Marangoni, Gianpaolo Marchesi, Davide Meneghello, Barbara Merola, Emanuela Mezzadri, MIROA, Graziella Mori, Patrizia Mori, Veronica Morresi, Cinzia Naticchioni Rojas, Laura Neirotti, Tiziana Nucera, Giuseppe Ortu, Luca Paramidani, Paola Pastura, Giuliana Petrolini Arcella, Paolo Pettigiani, Maurizio Piccirillo, Federico Pisciotta, Tommaso Pitton, Eva Pollio, Michele Protti, Attilio Radice, Mirella Raggi, Aldo Righetti, Anita Rossi, Agostino Russo, Rosalba Ruzzier, Lorenzo Saini, Rossella Sartorelli, Renzo Sbolci, Carlos Scaffino, Vito Livio Squeo, Marco Stefanucci, Carlo Tarsia, Ferdinando Todesco, Clelia Tormen, Alfredo Torsello, Maurizio Travani, Anna Trave, Giovanni Trimani, Elena Trimarchi, Alessandra Vinotto, Alice Voglino, Piero Zannol.